Seleziona la tua lingua
03/11/21

Wheelchair Challenge (con Francesca Porcellato)

Francesca Porcellato, pluripremiata atleta paralimpica italiana, è una delle nostre storiche brand ambassador più affezionate. 

Francesca è un’atleta specializzata in tre differenti categorie: atletica, ciclismo e sci.
Le Paralimpiadi di Tokyo 2020 sono state per lei l’undicesima partecipazione, dalla quale ha portato a casa un meritatissimo secondo posto nella crono su strada (è stata la sua quattordicesima medaglia olimpica).

Francesca è in continua sfida con i suoi limiti e per questo le abbiamo chiesto di testare le prestazioni della sua carrozzina Aria ULTRA

Francesca ha testato la sua carrozzina Aria ULTRA con un’altra carrozzina rigida in tre categorie: velocità, agilità e resistenza.

La prima prova, quella di Velocità, prevedeva uno sprint di 100 metri. Le due carrozzine a confronto hanno registrato tempi differenti: con Aria ULTRA Francesca ha concluso il percorso in 30 secondi, con l’altra carrozzina rigida in 33 secondi - un distacco di 3 secondi che dimostrano come la leggerezza di Aria ULTRA garantisca migliori performance in termini di velocità.

La seconda prova è stata quella di Agilità e prevedeva uno slalom in andata e ritorno di quattro ostacoli. 

Aria ULTRA ha registrato un tempo di 43 secondi, contro un minuto di tempo impiegato dall’altra carrozzina rigida. In questa seconda prova, oltre ai tempi, si è registrata una notevole differenza nel consumo di calorie: 3kcal della prova con Aria ULTRA contro le 5 kcal dell’altra carrozzina rigida.

Infine, la terza prova di Resistenza, ha visto correre Francesca in un giro di pista intero, 400 metri in cui Aria ULTRA ha dimostrato tutta la sua scorrevolezza: 2 minuti e 52 secondi e 14 kcal registrati per Aria ULTRA e 3 minuti e 11 secondi e 15 kcal per l’altra carrozzina rigida.

Prove semplici ma che hanno dimostrato la leggerezza, la scorrevolezza e l’agilità delle carrozzine Aria. Provare per credere!

Ringraziamo Francesca per averci dato la possibilità di creare questa Challenge e per il tempo che ci ha concesso.

Quale sarà la prossima Wheelchair Challenge?
Seguici per scoprirla!

Contattaci